fbpx
Lost
in
#Mediasphere
La mente all'alba del 2020

La mente all’alba del 2020

Se mi guardo intorno, vedo che la maggior parte delle persone sono presi in operazioni simili: Maneggiare smartphone o computer, parlare attraverso auricolari bluotooth, far scorrere immagini o video sullo schermo senza distrarsi. L’attuale periodo è caratterizzitato da un ubiquità dei media senza precedenti. Siamo tutti immersi e persi nella mediasfera, un ambiente in cui i media digitali giocano un ruolo fondamentale non più come strumenti ma come presenze.

Media di natura diversa, personali e no, sono infatti ovunque: addosso alle persone, per le strade, nei posti di lavoro, sui mezzi di trasporto, negli spazi pubblici e privati, nei negozi, nelle stazioni, negli ospedali, nelle banche… Smartphone, tablets, webcam, social. Questa rete ricopre l’intero pianeta: non c’è alcun punto geografico che non possa essere raggiunto dalla rete…

Questo progetto è stato realizzato dall’ispirazione del testo di Raffaele Simone “PERSI NELLA RETE, La mente ai tempi del web”. In particolare la rappresentazione della “Mediasfera” in un ambientazione futuristica e metaforica

Di seguito il link per poter acquistare il libro di Raffaele Simone

https://www.ibs.it/presi-nella-rete-mente-ai-libro-raffaele-simone/e/9788811601081

Vai Avanti!
Will Coming Back
Open chat
Hai bisogno di aiuto?
Ciao :)
Come posso aiutarti?
Visit Us On FacebookVisit Us On InstagramVisit Us On LinkedinVisit Us On PinterestVisit Us On Youtube